Casa delle Letterature

La Casa delle letterature è un centro cittadino interamente dedicato alle letterature italiana e straniera del Novecento e del nuovo Millennio. Ha sede nel prestigioso complesso borrominiano dell’ex oratorio dei filippini a piazza dell’orologio ed è stata la prima Casa del sistema culturale cittadino romano, fondata nel maggio 2000. Oltre alla Biblioteca Letteraria della Casa delle Letterature, realizzata con l’acquisizione del Fondo Enzo Siciliano di circa 20.000 volumi a disposizione del pubblico per la sola consultazione e allla Biblioteca del Terzo Millenio con libri di narrativa, poesie e saggistica letteraria, edite in prima edizione dall’anno 2000 in poi, a disposizione del pubblico per il prestito e la consultazione, lo spazio accoglie anche esposizioni, mostre bibliografiche e documentarie a carattere tematico o che illustrano la vita e l’opera di autori della cultura italiana e internazionale; mostre di artisti, pittori, scultori e fotografi, performance musicali e teatrali, proiezioni ed altre attività che presentano le letterature nel loro mescolarsi con gli altri linguaggi della comunicazione culturale; convegni, conferenze, occasioni d’incontro e approfondimento su temi, autori, filosofi, pensatori sia italiani che stranieri; laboratori e seminari di scrittura e lettura.

Indirizzo

Piazza dell’Orologio, 3, Roma

Orari

Lunedì a Venerdì 9:30am–6:30pm